Cerca in YouTube:

Loading...

lunedì 7 agosto 2017

Destinazione Italia al TTG di Rimini

Si stanno accendendo i riflettori su TTG Incontri, il principale appuntamento B2B per l’industria del Turismo, organizzato da IEG (Italian Exibition Group) alla Fiera di Rimini, dal 12 al 14 ottobre 2017. La destinazione Italia continua a crescere, prova ne è che tutte le Regioni saranno presenti nell’area
espositiva, confermando la manifestazione come la più ricca vetrina del Made in Italy turistico. I  buyer stranieri in arrivo da Europa, Nord America e Asia avranno a disposizione 3 interi padiglioni, per una superficie di 20 mila metri quadrati. L’Italia è il quinto Paese nel mondo per capacità attrattiva (con 50,7 milioni di arrivi internazionali), con un valore dell’industria turistica che si attesta sui 70,2 miliardi di euro (4,2 % del Pil-Fonte World Travel and Tourismo Council) che arrivano a 172,8 miliardi (10,3 % del Pil ) con l’indotto. La regione più turistica d’Italia, con un flusso annuale di turisti di circa quattrocento milioni di presenze, è il Veneto,
con oltre 63 milioni, con dati tre volte superiori a quelli della Campania (19 milioni) e ben quattro volte a quelli della Sicilia (15). Nell’anno,dichiarato per volontà del ministro dei Beni culturali e del turismo Dario Franceschini, l’Anno dei Borghi italiani, un appuntamento clou nell’ambito di TTG Forum sarà la Conferenza sui Borghi d’Italia, a cura
del Fai, che si terrà giovedì 12 ottobre 2017. La 54° edizione di TTG Incontri si svolgerà anche quest’ 
anno in contemporanea con Sia Guest (il Salone dell’accoglienza alberghiera, giunto alla 66°edizione) e al 35° SUN(Salone internazionale dedicato al balneare, campeggi e outdoor). Le oltre 130 destinazioni rappresentate, saranno distribuite nelle consuete 3 aree: Global Village, The World e Italia. Dall’estero sono in arrivo operatori da Germania, Russia, Regno Unito, Olanda e Usa. Tra le curiosità, la partecipazione di Framura 
che è stata lanciata grazie alla partnership stretta con Framura Turismo e il consorzio Liguria Together, presieduto da Francesco Andreoli, direttore dell’ hotel Miramare di Sestri Levante. Il grazioso comune rivierasco gestirà il servizio catering e la festa per i buyers e le autorità presenti in fiera, ponendo in rilievo le proprie peculiarità gastronomiche. Giovanna Passano, presidente di Framura Turismo- ha affermato- “Dobbiamo ringraziare in primis il Sindaco Andrea Da Passano, che ci sostiene in ogni nostro progetto, consentendoci di stare al passo con un mondo sempre in evoluzione come quello del Turismo e di accettare le sfide tramutandole in opportunità di crescita.Il prossimo TTG di Rimini sarà per noi un palcoscenico importante e non vediamo l’ora che si apra il sipario”.

                                                                                                                   Giuseppina Serafino